un blog che cammina con la bocca salata

mercoledì 5 maggio 2010

il giro dei mondiali in 80 portieri: francillon

Prima ci provò Mazzola. Poi Facchetti. Poi Henry Francillon si trovò dinanzi Chinaglia e parò pure il suo tiro, prima di lanciarsi in tuffo su un colpo di testa di Gigi Riva. E di nuovo su Mazzola. Altre due volte. Alla fine del primo tempo Italia e Haiti erano 0-0. Un miracolo. Doppio miracolo. Perché a quelli di Haiti, nel giugno del '74, pareva già tanto essere lì. Tanto che - dopo - a un mondiale non ci sono tornati più.
Per arrivare a quello di Germania gli sforzi furono finanziati direttamente da Jean-Claude Duvalier, il figlio di François, detto Papa Doc, dittatore fino al '71. Lo sciamano, lo stregone, la divinità vudù. Convinse gli Usa di poter essere un baluardo contro il comunismo di Castro. E aveva un metodo sicuro per quelli che in patria non si convincevano. Li ammazzava. Jean-Claude era suo figlio. Prese il potere a 19 anni, lo chiamavano Baby Doc, e sarebbe rimasto in carica fino alla rivolta popolare del 1986. Ecco. Nel '74 erano stati i Duvalier a ottenere dalla Fifa che tutte le gare di qualificazione ai mondiali si tenessero ad Haiti. Ovviamente si qualificò Haiti. A tutti i giocatori venne regalata una Fiat 147 e un viaggio in Germania con mesi di anticipo. Perché si preparassero bene alla prima partita, Haiti contro Italia.


Antoine Tassy, il ct della squadra, teneva tutti reclusi nell'ostello in cui alloggiavano. Uscirono solo una volta. Per una gita allo zoo. Henri Francillon, il portiere, era la stella. Una specie di acrobata. Haiti andò persino in vantaggio con l'Italia, a inizio secondo tempo, e per 6 minuti - fino al pareggio di Rivera - a Port au Prince ci furono feste, caroselli e colpi di pistola sparati in aria. Poi Haiti crollò: 3 a 1. Non solo con l'Italia: 7-0 con la Polonia, 4-1 con l'Argentina. Quando tornarono a casa, i calciatori ci misero poco a capire che l'aria era cambiata. Baby Doc non volle riceverli. Erano fuori. Fine dei privilegi. Francillon se ne tornò in Germania. Il Monaco 1860, la seconda squadra della Baviera, gli pagò un ingaggio mensile pari a 500 mila lire dell'epoca. Henri ne pagava 100 mila d'affitto. Ma faceva troppo freddo. E l'allenatore Merker lo cacciò perché non aveva imparato neppure una parola di tedesco. Tornò a casa e si diede alla politica. Solo che al senatore Francillon spararono un colpo di pistola, era il '90, e lui capì per la seconda volta che l'aria era cambiata. Via. A Boston. A fare il coach in un college.
La vita di Haiti non è più stata senza tormenti. Fino al terremoto del gennaio scorso. Lo stadio in cui la nazionale aveva giocato le partite per la qualificazione del '74 è diventato un campo d'accoglienza. Il palazzo della federcalcio che Francillon frequentava, non c'è più. Caduto: 32 morti. I calciatori della nazionale sono stati portati tutti ad allenarsi in Texas. "Abbiamo buon cibo e dormiamo bene, ma non possiamo dimenticare chi è rimasto a casa", dice da lì l'attaccante Herold. E' per loro, per chi è rimasto, che proprio oggi la nazionale torna per la prima volta in campo. In amichevole. Contro l'Argentina di Maradona. Quattro mesi dopo il terremoto e 36 anni dopo Francillon.

14 commenti:

Anonimo ha detto...

When I originally left a comment I seem to have clicked the -Notify me when new comments are
added- checkbox and from now on each time a comment is added
I receive 4 emails with the same comment. Is there an easy method you are able to remove me from that service?
Appreciate it!
Feel free to surf my web blog :: Las Vegas

Anonimo ha detto...

Heya i am for the first time here. I found this board
and I find It truly useful & it helped me out a lot.
I hope to give something back and help others like you helped me.
My page :: Western Australia

Anonimo ha detto...

Heya i'm for the primary time here. I came across this board and I find It truly useful & it helped me out a lot. I'm hoping to
present one thing again and help others like you aided me.
Feel free to visit my web blog ... Genital Warts Treatment

Anonimo ha detto...

My developer is trying to convince me to move to .net from
PHP. I have always disliked the idea because of the costs.
But he's tryiong none the less. I've been using WordPress on
various websites for about a year and am worried about switching to another platform.
I have heard very good things about blogengine.net. Is there a way I can transfer all my wordpress posts into it?
Any kind of help would be really appreciated!
my website :: michigan unemployment office locations

Anonimo ha detto...

If some one wishes expert view regarding blogging and site-building after that i advise him/her
to visit this web site, Keep up the fastidious work.
Also see my site :: illinoisskillsmatch.com

Anonimo ha detto...

Hi to all, the contents existing at this web page are actually remarkable for people knowledge, well, keep up the nice work fellows.
my webpage - click the next website

Anonimo ha detto...

This is very interesting, You're a very skilled blogger. I've joined your feed and
look forward to seeking more of your wonderful post. Also,
I've shared your web site in my social networks!
Also see my web page: house renovation near orlando florida

Anonimo ha detto...

Тhаnk you so much fοr thiѕ. I'm a blogger coming from Eindhoven, Netherlands and what you'ѵe said hеre on blogger.
сοm сοulԁn't be said much better. Reading through this post kinda reminds me of my past roomie, Janice. He incessantly kept preaching about this. I will definitely send this information to him. I'm cеrtain he will havе а gοоd time rеading this.
I aρргeсiatе уοu for sharing this.


Fеel freе to surf to my web blog :: outdoor gas pizza oven

Anonimo ha detto...

Pretty! This was a really wonderful article.

Thank you for providing this information.

Feel free to visit my homepage: http://hotgirlsexcam.com/

Anonimo ha detto...

You need to be a part of a contest for one of the best blogs
on the web. I'm going to recommend this web site!

Also visit my web-site; TeenPorn

Anonimo ha detto...

What's up, I check your blogs on a regular basis. Your humoristic style is awesome, keep up the good work!

Feel free to visit my site: Xxx-Fuck.Net

Anonimo ha detto...

First of all I want to say wonderful blog! I had a quick question which
I'd like to ask if you do not mind. I was curious to find out how you center yourself and clear your thoughts prior to writing. I've had a difficult time clearing my mind
in getting my ideas out. I do take pleasure in writing
however it just seems like the first 10 to 15 minutes tend to be
wasted simply just trying to figure out how to begin.
Any recommendations or hints? Kudos!

Feel free to visit my site ... Hotgirlsexcam.Com

Anonimo ha detto...

Hello, I log on to your blogs on a regular basis. Your writing style is
witty, keep doing what you're doing!

Also visit my homepage: www.babesflick.com

Anonimo ha detto...

I'm impressed, I must say. Rarely do I encounter a blog that's both equally educative and interesting,
and let me tell you, you have hit the nail on the head. The issue is something
not enough folks are speaking intelligently about. I am very happy that I stumbled across this in
my search for something concerning this.

Feel free to visit my weblog :: http://www.

xxxpornovideo.net - http://www.videoishere.com/blog/220 -

Denim Template © www.Blogger.com changed Clear Template by http://lafarfallachescrive.blogspot.com